Azzesu

Vermentino

Tenuta del Vulcano Pelao

L’unicita’ dell’area vulcanica di Bonnanaro, nel Meilogu – regione situata nel nord della Sardegna, si esprime perfettamente nei caratteri di questo vino: una personalita’ ben definita, potente, complesso ma sempre fresco, e’ l’unico Vermentino prodotto in Sardegna sulla cima di un vulcano, a 730mt sul livello del mare.

Fine ed elegante, fruttato e persistente, con decise note floreali, questo vermentino e’ assolutamente un vino originale:l’inizio di una nuova era nel panorama vinicolo della Sardegna.

Denominazione: Vermentino di Sardegna D.O.C.

Varieta’: Vermentino 100%

Vigneti: Suoli completamente basaltici posti a 730mt slm, con una densita’ di impianto di 5.500 ceppi/ha.Periodo di vendemmia: a partire dalla seconda settimana di Ottobre. Resa media per ettaro:: 60 quintali per 42 ettolitri.

Vinificazione: Pigiatura delle uve diraspate e successivo il limpidimento dei mosti, poi fermentati con controllo della temperatura in vinificatori in acciaio. Seguono vari travasi fino al periodo di affinamento.

Affinamento: almeno 9 mesi in bottiglia.

Resa per ettaro 60 q.li, Acidita’ totale 5.3 gr./lt., Residuo zuccherino 1.1 gr./lt., Estratto secco 20.1 gr./lt.

Taste Analysis: Azzesu è un vino intenso, fresco e persistente dal colore giallo paglierino, con riflessi dorati e dal profumo ampio con sentori floreali e finemente minerali, che si fondono nella freschezza della persistenza gustativa.

Temperatura di Servizio:12° C.

Abbinamenti: Da accompagnare a importanti piatti della cucina di mare.

Contiene solfiti


Prezzo: 39,90 (EUR)